home shop

Home page

Cerca

Login

English version

Effettua il login

Ricorda password

Piccolo glossario del tè

A

Assam

regione dell'India del Nord-Est, la più estesa coltivazione al mondo di tè. Produce tè omonimi, scuri in tazza e di grande forza, dal gusto maltato.

Anhui

provincia della Cina centrale, produttrice tra l'altro dell'ottimo Keemun, un tè nero molto conosciuto.

B

Bancha

tè verde giapponese prodotto dalle foglie già sviluppate. Costituisce gran parte della produzione e si trova anche nelle versioni tostata (Houjicha) o con aggiunta di riso (Genmaicha).

Blend

miscela di tè differenti, anche arricchita di fiori, frutta disidratata e aromi.

BOP

sigla che indica il grado di un tè a foglia spezzata (Broken proveniente da una raccolta fine, un germoglio e due foglie = Orange Pekoe).

C

Camellia

genere botanico di appartenenza della pianta del tè, "Camellia Sinensis".

Ceylon

vecchio nome di Sri Lanka, indica i tè neri provenienti dall'isola, apprezzati per il gusto morbido.

Cha

nome che designa il tè in moltissime lingue. Dal pechinese si è diffuso in tutto il mondo diventando: CH'A in cantonese; CHA in Giappone, in Portogallo; CHA e CHAI in India; TCHAI in Russia; CHAY in Turchia; SHAI in Arabia.

Cha-no-yu

"acqua calda per il tè". Nome della cerimonia tradizionale giapponese del tè.

Chun Mee

"sopracciglio del vecchio". Nome di un tè verde cinese con la foglia leggermente arrotolata su se stessa nel senso della lunghezza.

Clipper

rapidi battelli a vela, utilizzati a partire dal 1845 per trasportare velocemente il tè dall'Asia in Europa, ai tempi del monopolio britannico.

CTC

Cut-Tear-Curl (tagliare-strappare-arrotolare), un metodo di lavorazione che permette di ottenere particelle di tè molto piccole e di forme regolare, che danno una bevanda molto colorata e di forza.

E

Earl Grey

amosissima miscela di tè aromatizzata al bergamotto, un agrume molto profumato. Ne esistono molte varianti che utilizzano come base tè neri, verdi, affumicati, etc. Il nome è un omaggio al Conte Charles Edward Grey, ministro inglese della prima metà dell'800.

Essiccazione

uno dei processi fondamentali della lavorazione del tè.

F

Fanning

grado del tè che indica la foglia spezzata finemente (1-1,5 mm) spesso utilizzata per le bustine (filtri) da tè.

FOP

Flowery Orange Pekoe. Grado del tè applicato solitamente al tè nero e denota la grandezza delle foglie provenienti da raccolta fine e la presenza di germogli apicali.

FTGFOP

Flowery Tippy Golden FloweryOrange Pekoe: un tè FOP, di eccezionale qualità, arricchito da molte gemme apicali dorate o di colore chiaro.

First Flush

primo raccolto, in genere riferito a tè indiani Darjeeling o Assam.

G

Gunpowder

uno dei tè verdi più bevuti e conosciuti al mondo. Il nome tradotto significa "polvere da sparo" ed è il nome di mercato di questo tè cinese arrotolato a formare piccole palline.

Gyokuro

tè giapponese da coltivazione ombreggiata, di grande pregio.

H

High Grown

piantagioni di tè di alta quota, oltre i 1200 metri, di Sri Lanka.

I

Imperial Plucking

raccolta imperiale, riservata a tè pregiatissimi, composta da un germoglio e una foglia.

K

Keemun

tè nero della Cina, proveniente dall'Anhui, conosciuto in tutto il mondo per il profumo intenso e il gusto dolce.

L

Lapsang Souchong

tè nero cinese del Fujian, affumicato durante la lavorazione con legno di conifere. Eccezionale in abbinamento a piatti salati.

M

Mat-cha

tè verde in polvere utilizzato nella cerimonia giapponese del tè, ma anche per profumare e colorare cibi e bevande.

N

Nilgiri

regione del Sud Est dell'India che da tè neri che ricordano quelli di Ceylon.

Nero

categoria del tè, indica un tè ossidato (fermentato).

O

Oolong

da Wu Long, Drago Nero in cinese, indica tè semifermentato di provenienza soprattutto Cina e Taiwan.

Orange Pekoe

grado del tè nero che indica foglie di una specifica grandezza. Pekoe è la traslitterazione del cinese Pak-ho, gemma bianca in riferimento ai germogli della pianta di tè ricoperti dalla tenera lanugine biancastra, Orange è un termine di qualità introdotto in onore della casa reale di Orange-Nassau.

Ossidazione

una delle fasi di lavorazione del tè. Dopo un opportuna arrotolatura o frammentazione delle foglie, il liquido cellulare in esso contenuto si ossida a contatto dell'ossigeno dell'aria.

P

Plucking

raccolta.

R

Rollatura

una delle fasi della lavorazione del tè (anche arrotolamento).

Rosso

tè rosso è il nome dato dai cinesi al tè nero. Viene detto tè rosso anche il Rooibos che si ottiene da una pianta sud-africana e non dalla Camellia Sinensis.

S

Sencha

tè verde giapponese. Ne esistono diversi gradi. Il nome significa tè infuso.

Second flush

secondo raccolto, principalmente riferito al Darjeeling. Raccolto estivo, tra maggio e giugno secondo l'anno.

T

Terai

regione dell'India produttrice di tè che ricordano quelli dell'India del Nord.

Tip

altro modo di definire i germogli del tè.

Tea Taster

assaggiatore professionale di tè.

U

Uva

distretto di produzione di Sri Lanka di tè rotondi e morbidi.

V

Verde

categoria del tè. Tè che non subisce il processo di ossidazione.

Y

Yunnan

provincia produttrice della Cina, patria di alcuni tè particolari come il Pu Erh.

Z

Zhejiang

provincia produttrice della Cina.

linee di prodotto

Snak srl - Via Ponte a Iozzi 8/1, 50023 Impruneta (FI) - Italy - p.iva 04345260485

pagamento